Si terrà a Modena dal 13 al 17 Novembre 2017 la “Settimana della Bioarchitettura e della Domotica 2017”, una manifestazione ad ingresso libero che affronterà tutti gli aspetti legati al mondo della bioedilizia e dell’architettura sostenibile, dalla progettazione al risparmio energetico, dalla domotica alla ricostruzione in chiave ecofriendly. Il tema di questa edizione sarà infatti: Rigenerazione, Recupero, Riqualificazione Energetico-Ambientale dell’edilizia esistente e vincolata, argomenti che verranno trattati con perizia e competenza grazie anche alla partecipazione di più di 80 relatori e dieci sessioni di lavoro, oltre che alla la possibilità di assistere a numerose anteprime sul tema della progettazione e riqualificazione in chiave green.

ecocasaUn evento unico durante il quale avrà luogo anche la premiazione di un importante concorso del settore, il Premio Sostenibilità 2017, una competizione a portata nazionale organizzata ogni due anni dall’Agenzia per l’Energia e lo sviluppo Sostenibile di Modena, aperta a tutti quei progetti che si sono dimostrati particolarmente sensibili nei confronti dei principi della bioarchitettura e dell’efficienza energetica, che possono essere presentati sia da liberi professionisti singoli o associati che da studi tecnici, di architettura e di ingegneria come anche da Pubbliche Amministrazione, a patto che le opere candidate siano state realizzate su territorio nazionale negli ultimi cinque anni.

Il concorso si articola in due sezioni: edilizia ex-novo ed edilizia ristrutturazioni e/o restauro, con la possibilità di assegnare particolari menzioni a progetti che si riterranno essere particolarmente meritevoli e uno speciale Premio del Pubblico 2017, inserito per la prima volta quest’anno in collaborazione con Edicom Edizioni.

La valutazione delle opere presentate di baserà sull’analisi di diversi aspetti quali l’integrazione con l’ambiente naturale, l’impiego di materiali non inquinanti, sostenibilità sociale ed economica, controllo dei consumi.

Lo spirito green della manifestazione si rifletterà nella location dell’evento, che si volgerà in gran parte nella Casa Ecologica in via Caruso 3 a Modena, sede dell’Agenzia per l’Energia e lo sviluppo Sostenibile che spera attraverso queste iniziative di diffondere sempre di più una coscienza green per un futuro in cui un approccio rispettoso verso l’ambiente non sia solo un’utopia ma una consuetudine ormai consolidata nel mondo dell’edilizia.